Il gatto persiano a pelo corto , meglio conosciuto come Exotic Shorthair è originario degli Stati Uniti negli anni ’50. All’epoca, l’American Shorthair, una razza di gatti derivante dal Domestic Shorthair, esisteva già. Ma gli allevatori hanno voluto creare un’altra razza a partire dall’American Shorthair con l’obbiettivo di ottenere un gatto più rotondo.

Il primo tentativo di incrocio è stato tra un Persiano dagli occhi verdi e un American Shorthair . I gattini di questa cucciolata avevano le stesse caratteristiche di quest’ultimo, ma erano più di tipo Persiano, ad eccezione del loro pelo corto.

In seguito, e con lo scopo di fissare questa mutazione, furono fatti dei nuovi incroci. Vennero utilizzati il Persiano , il British Shorthair , il Burmese ed ancora il Blu di Russia per modificare i geni di questa futura razza. Lo scopo era ottenere un American Shorthair con l’aspetto di un Persiano, scartando il gene del pelo lungo per permettere una cura più facile della pelliccia .

L’Exotic Shorthair è stato presentato per la prima volta in una esposizione felina negli Stati Uniti nel 1960 e la razza fu ufficialmente riconosciuta nel 1967. Questa razza è l’unico incrocio ibrido accettato negli Stati Uniti.

Gatto persiano a pelo corto caratteristiche 

Il gatto persiano a pelo corto è di taglia grande e ha un corpo compatto muscoloso, con zampe robuste e una testa rotonda massiccia identica a quella del Persiano. Gli occhi sono ampi e rotondi con espressione dolce e le orecchie piccole. Il naso, largo deve presentare delle narici aperte perché la respirazione avvenga senza problemi.

Le orecchie sono poco aperte alla base e abbastanza verdi. Devono essere posizionate in maniera d’essere in armonia con la forma arrotondata della testa. Il pelo è folto e morbido e richiede uno spazzolamento settimanale. La coda è corta e spessa alla base e termina con un’estremità tondeggiante.

In età adulta, il gatto Exotic Shorthair pesa tra i 3 e i 6 kg e misura circa 30 cm.

Gatto persiano a pelo corto carattere

Il gatto persiano a pelo corto è tranquillo , gentile e pacato, ma più vivace e giocoso rispettoal Persiano. È molto curioso . Socievole con gli altri animali , anche con i cani e con le persone, pur rimanendo molto discreto nelle manifestazioni affettuose. 

Raramente miagola e non è per niente aggressivo. Soffre un po’ la solitudine. È molto affettuoso e tenero con il suo padrone della cui presenza ha particolarmente bisogno. Soprattutto per farsi coccolare. È un ottimo animale da compagnia sia in case dove sono presenti bambini (a patto che siano educati al rispetto degli animali) che per le persone anziane.

Gatto persiano a pelo corto prezzo

Il prezzo del gatto persiano a pelo corto varia in base all’ età e alla bellezza estetica di ogni esemplare, ma in genere parte da un minimo di 400 fino ad un massimo di 900 euro. Questo bellissimo felino si sta diffondendo sempre più ed è molto apprezzato da coloro che desiderano un animale domestico in casa ma non hanno molto tempo di curare il pelo.

Leggi anche: Lhasa apso: carattere e caratteristiche