banner
Gen 27, 2019
7 Views

Gatto persiano: carattere, allevamento e caratteristiche

Written by
banner

Un animale domestico è sempre una gioia e una compagnia. C’è chi predilige i cani e chi i gatti: se appartieni alla seconda categoria, forse ti starai chiedendo quale razza è preferibile per le tue esigenze. Conoscere il gatto persiano, carattere, allevamento e caratteristiche, ti potrà aiutare a capire se questa particolare razza felina può essere quella che fa proprio al caso tuo.

Gatto persiano: caratteristiche

chewy.com


Se tutti i gatti possiedono un’eleganza e una bellezza innegabili, questo è ancora più vero quando si parla del gatto persiano. La sua origine è molto controversa, perché quello che noi oggi chiamiamo “gatto persiano”  è il frutto di una serie di incroci di razze diverse. L’opinione più diffusa è che sia una razza derivante dal gatto d’Angora, poi incrociato con un’altra razza proveniente dall’Iran.

Quello che è certo è che in Europa il gatto persiano cominciò a diffondersi a partire dai secondo decennio del XX secolo e che in breve tempo cominciò ad essere molto apprezzato dalle nobildonne per via del suo aspetto aristocratico. Pare che la regina Vittoria, in Inghilterra, prediligesse sopratutto esemplari di gatto persiano blu.

Se il gatto d’Angora è un felino dalle forme molto affusolate, al contrario il persiano si distingue per un corpo tozzo e robusto. Le zampe e la coda non sono molto lunghe, e i polpastrelli presentano spesso dei lunghi ciuffi di pelo che sono tollerati dagli standard di razza.

Il muso è piuttosto schiacciato: il naso è corto e gli occhi sono grandi e tondi. Le orecchie hanno forma a loro volta arrotondata, e tutto questo conferisce all’animale un aspetto molto dolce e coccolone. Queste caratteristiche, d’altro canto, gli sono proprie. Il gatto persiano ha carattere dolce e amichevole, infatti è ideale in famiglie in cui ci siano bambini piccoli o persone anziane.

Ciò che maggiormente lo caratterizza da un punto di vista estetico, però, è il pelo che è molto lungo: a volte arriva a misurare fino a 20 centimetri. Il colore del gatto persiano è molto variegato: si dice che ci siano ben 200 colorazioni diverse possibili. Il gatto persiano bianco è di certo l’esemplare più sofisticato, ma in realtà si riconoscono tre diverse categorie di questa razza, in base alla colorazione del pelo.

Il gatto persiano arlecchino è quello che è bianco per un sesto del corpo, e per il resto è di un altro colore o di più colori (si va dal crema al lilla). Il gatto persiano bicolore è bianco per un terzo del corpo, e infine il gatto persiano van”che presenta delle macchie colorate solo su coda e testa.

Un gatto persiano maschio di solito arriva a pesare fino a 7 chili, una femmina resta un po’ più piccola, non supera di solito i 4 chilogrammi. Il persiano è un gatto che può vivere fino a 20 anni, se tenuto con cura e circondato di tutte le attenzioni di cui ha bisogno.

Fonte: http://healthypets.royalcanin.com.au



Come già detto, il persiano è un gatto molto coccolone, buono e tranquillo. Anche se a guardarlo potrebbe sembrare che abbia un po’ di “puzza sotto al naso” questo non è affatto vero. Ama giocare e stare in compagnia, non gli piacere restare da solo.

Di solito è un pigrone: ama passare dal letto al divano e gli piacciono gli angolini riparati e caldi. Caratterialmente è un gatto sotto ogni punto di vista: dorme molto e non dà alcun fastidio. Il gatto persiano ha carattere docile e amichevole.

Ciò non toglie però che sia anche un giocherellone, ma non tanto da combinare guai per casa. Grazie alla sua estrema delicatezza riesce a passare su mobili e suppellettili senza rompere mai nulla. Però ogni tanto gli piace muoversi ed essere intrattenuto con qualche giocattolo pensato apposta per lui.

Soprattutto, il persiano non ama restare solo per troppo tempo. Quindi la compagnia umana per lui è fondamentale. Ma se stai nella stanza con questo quieto felino, potresti quasi non accorgerti che c’è anche lui.

Gatto persiano: costo e allevamento

catappy.com


Il persiano è un gatto di razza pregiata, ma il suo costo può variare in base al pedigree, al colore e alla purezza. Si parte da un prezzo minimo di 500 euro per arrivare fino a 3000 euro per quegli esemplari che hanno le carte in regola per partecipare ai concorsi di bellezza.

Si tratta di una tipologia di felino a cui bisogna prestare molte cure, specie per via del pelo lungo. Il gatto si lecca per pulirsi e i peli gli finiscono in gola: ha quindi bisogno di inghiottire delle sostanze apposite che favoriscono l’espulsione delle palle di pelo.

Soprattutto però è essenziale che il suo pelo venga spazzolato con frequenza, prima con un pettine a denti larghi per eliminare i nodi più ostici e poi con una spazzola più fitta per spianare ogni grumo residuo. Si consiglia anche una spazzolata contropelo, perché ciò rende il manto più lucido e voluminoso.

Un altro dei punti deboli del gatto persiano sono gli occhi, che si possono ammalare con facilità e che devono essere puliti quotidianamente usando un fazzoletto di carta o un panno morbido. Infatti è una razza di gatto che tende a lacrimare molto e questo può causare un ingiallimento del pelo attorno agli occhi.

L’alimentazione del gatto persiano, non è particolarmente impegnativa: se si acquista il cibo in commercio di solito contiene tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Se si preferisce somministrargli del cibo fresco, bisogna prediligere carne bianca e rossa, tonno, pesce senza spine, e anche un tuorlo d’uovo ogni tanto per rendere il pelo lucido.

Quello che assolutamente non bisogna fare è dargli gli avanzi o dolci, perché il persiano tende ad ingrassare e potrebbe avere dei problemi di cuore.

Loading...

Il gatto persiano è un animale mite e buono, molto bello  e di grande compagnia. Di certo potrebbe essere una scelta ideale se hai dei bimbi piccoli in casa, che adoreranno giocare con lui! E se ti spaventa il pelo lungo, sappi che esiste anche una varietà a pelo corto. Si chiama “exotic shortair” e non è meno affascinante degli altri esemplari di questa razza.

Ora che conosci del gatto persiano carattere, allevamento e caratteristiche puoi decidere se è l’amico a quattro zampe che ci vuole per la tua casa!

Article Categories:
Animali
banner

Comments are closed.