Vi presento Alida, una bambina affetta da una patologia che non le permette di respirare senza l'aiuto di quel tubicino che porta sempre attaccato al naso ed è collegato ad una bombola d'ossigeno. I suoi genitori si resero subito conto, che anche le cose più semplici, come una passeggiata al parco, diventavano complicate al punto da incidere negativamente sulla qualità della vita della piccola. Grazie all'aiuto di Gibbs, un cane addestrato nel prendersi cura della bambina e nel trasporto dell'attrezzatura necessaria alla sua sopravvivenza, la piccola Alida può condurre una vita "normale". Il cucciolone non la perde mai di vista, si prende cura di lei e con affetto le insegna a trovare modi sempre diversi per poter essere felice, nonostante i limiti imposti dalla rara malattia.

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato