Si chiama eterocromia, ed è quel fenomeno per il quale gli occhi di una persona hanno due colori diversi: a volte un occhio di un colore e uno di un altro, altre volte riguarda solo un occhio, che vede due colorazioni diverse all'interno della stessa iride. Il motivo di questa caratteristica è da ricercare nell'interazione di diversi fattori genetici. Caratteristica prevalentemente umana (si stima che riguardi l'1% della popolazione mondiale), tocca anche una minima percentuale di cavalli, cani e gatti. Sono proprio questi ultimi che, per via di una splendida interazione di colori differenti, riescono ad avere sguardi unici: alcuni, sembrano nascondere addirittura intere splendide galassie, universi nuovi e di fantasia... Da farci innamorare ancora di più di quel paio di occhi e delle fusa che li addolciscono!

Quando gli occhi di un gatto racchiudono un nuovo universo... Sono bellissimi!