L'amicizia è un dono davvero speciale

riservato a pochi e di cui non tutti san beneficiare.

Il bene nei confronti di un amico

è qualcosa di diverso

che non può essere paragonato ad un figlio,

un marito, una moglie, un genitore o un fratello,

che è, invece, incondizionato.

Proprio per questo motivo va ben coltivato!

L'amicizia, quella vera, è una gran fortuna,

ma non tutti lo capiscono subito e, in questo caso,

è una gran sfortuna.

Quando sul nostro cammino incontriamo qualcuno,

che ci fa sorridere e ci ascolta dandoci consigli senza giudicare,

allora, quel qualcuno, è proprio da ascoltare.

Tante volte si ha voglia di confrontarsi, 

ma non sempre un nostro caro in quei momenti

è la persona ideale per ascoltare i nostri tormenti.

E qui entrano in gioco loro...

i nostri amici più cari

che ci sono vicini e ci tendono la mano

anche in quelle situazioni in cui tutto sembra vano.

Un detto dice che "gli amici si vedono nel momento del bisogno"

e da una parte è vero, ma non solo!

Quando siamo felici e gioiosi

i veri amici gioiscono con te

e non sono gelosi.

Questo ovviamente vale anche per chi

ha trovato un gioiello prezioso così.

Con questo voglio affermare che

anche loro hanno il diritto di appoggiarsi a te!

Per finire vorrei dire che,

quando troviamo un'amico o un'amica speciale,

non dobbiamo aver paura di lasciarci andare

e far si che questo sentimento speciale

venga coltivato e innaffiato ogni giorno

per farlo crescere sano e rigoglioso,

anche nei momenti in cui sembrerà tutto

accidentato e tortuoso.

                                                  Daniela Perelli