Hasan Kale è un pittore turco dalle straordinarie doti artistiche. Egli infatti riesce a rappresentare con estrema precisione, paesaggi e ritratti, in uno spazio davvero ridotto. Le tele su cui dipinge infatti, non sono le comuni tele a cui siamo abituati nelle gallerie d'arte o nei musei, ma addirittura sono semi di zucca, caramelle, mandorle e tutto ciò che è commestibile intero o a pezzi. Alcune sue opere, per essere apprezzate a pieno devono, pensate un po', essere ammirate con la lente d'ingrandimento. Che dire, talmente belle (e buone) da mangiarle con gli occhi.

Non resta che rimanere affascinati e farci venire l'acquolina in bocca, scorrendo le foto:

tiny-painting-food-hasan-kale-7 share