Ti amo. Di questa parola so tutto il peso - l’orrore e la meraviglia - eppure te la dico, quasi con tranquillità. L’ho usata così poco nella mia vita, e così male, che è come nuova per me.

Cesare Pavese