Avete presente quel taschino “falso” all'interno della tasca destra dei jeans Levi's ? Gli utenti Internet si sono chiesti quale fosse la sua reale funzione e a rispondere è stata proprio l'azienda, la più antica e popolare tra le aziende che producono jeans, fondata nel 1853 negli Stati Uniti dall’immigrato tedesco Levi Strauss .

 

 

Introdotta nel 1873 da Levi's, si tratta di una “ watch pocket ”, ossia di una piccola tasca pensata per contenere l' orologio da taschino degli uomini, in particolare cowboys. L’azienda Levi’s ha quindi ideato questa piccola tasca affinché non perdessero l’orologio o non si rompesse. Leggenda vuole che venisse utilizzata anche per le pepite d'oro.

Tanti gli oggetti che il micro taschino ha ospitato negli anni, dalle confezioni di preservativi, alle monete, alle scatole di fiammiferi, fino a bigliettini. Ad esempio, in un simpatico spot del 1995, si vede un ragazzo che compra i preservativi , li inserisce nel taschino dei jeans e si dirige verso casa della propria ragazza. Ad aprire la porta però è il padre della fidanzata, lo stesso uomo che poco prima aveva venduto la scatola di preservativi al giovane.

Ecco il video :

 

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato