LEGO, l'azienda di giocattoli danese nota a livello internazionale per la sua linea di mattoncini assemblabili, ha introdotto un nuovo personaggio: l' omino disabile con la sedia a rotelle .

Già lo scorso agosto la compagnia aveva inserito, con l'iniziativa  #ToyLikeMe , 20 nuovi personaggi, tra i quali un anziano signore su una sedia a rotelle accompagnato da una donna più giovane. Si scatenarono diverse  polemiche , perché secondo molti era un messaggio fuorviante, ovvero che la disabilità colpisce solo i vecchi e non i giovani. L'assenza di un LEGO disabile giovane fece così mobilitare 20mila persone che firmarono una petizione online su Change.org per cercare di far cambiare rotta all'azienda.

E sembrano esserci riusciti. Il nuovo personaggio disabile  è stato fotografato alle fiere del giocattolo di Norimberga e Londra e la sua immagine è stata diffusa dal blog Promopricks. È un ragazzo che indossa felpa e cappellino e fa parte di una serie ambientata in un parco cittadino chiamata “Fun in the Park”.

Insomma, un gesto di civiltà che va contro ogni pregiudizio . Un nuovo “mattoncino” che farà la storia.