I coniugi Kuroki vivono in una cascina nei pressi di Shintomi, in Giappone , e sono sposati dal 1956. Tanto amore, due figli e, tanto per non farsi mancare nulla, un allevamento di 60 mucche a cui badare. Hanno vissuto ogni momento della loro vita insieme, sono sempre stati felici e innamorati. Avevano un sogno dopo la pensione: quello di viaggiare, di girare il Giappone in lungo e in largo. Purtroppo però la vita ha cambiato i loro piani.

L'anziana donna, per complicazioni dovute al diabete, ha perso la vista e da quel momento è entrata in una fase di depressione che l'ha costretta a rinchiudersi in casa. Il marito ha però deciso di farle tornare il sorriso e, con un duro lavoro durato due anni, ha coltivato intorno alla propria abitazione una distesa di fiori di shibazakura rosa. Il risultato è spettacolare: un immenso giardino fiorito per la moglie che ogni mattina può svegliarsi immersa nel profumo .



Inoltre, il giardino attrae ogni anno 7000 persone, soprattutto giovani coppie nel periodo primaverile.


Un gesto d'amore bellissimo che ha fatto dimenticare la tristezza alla signora Kuroki: adesso sorride sempre ed esce ogni giorno di casa felice di esser circondata dal profumo dei fiori.