Nel 1957 il medico svedese Lennart Nilsson pioniere della fotografia scientifica, attraverso una sonda a fibra ottica riesce a catturare, all'interno della parete uterina, le prime immagini sul miracolo della vita. Una vera rivoluzione, che tuttavia non gli ha reso possibile a quei tempi poter documentare le fasi dello sviluppo dell'embrione umano. 

Desideroso di perfezionare la sua tecnica e con l'aiuto di un laboratorio specializzato in endoscopia, il laboratorio di Karl Storz , nel 1965 Nilsson riuscirà a scattare la prima fotografia che ritraeva un embrione umano mentre galleggiava nel liquido amniotico attaccato alla madre attraverso il cordone ombelicale. 

Le spettacolari immagini furono pubblicate sulla rivista 'Life' e fecero il giro del mondo.

Immagini eterne, che nonostante gli anni trascorsi, conservano intatta la spettacolare magia della vita.

Copertina della rivista Life del 30 aprile 1965 - Foto: Lennart Nilsson - Life

L'ovulo

 Foto: Lennart Nilsson - Life

Uno spermatozoo, che contiene il patrimonio genetico del padre.

Foto: Lennart Nilsson - Life

Spermatozoo che  avanzata verso l'ovulo lungo la tuba di Falloppio. 

 Foto: Lennart Nilsson - Life

Uno spermatozoo che tenta di perforare la membrana della cellula uovo, molto solido. 

Foto: Lennart Nilsson - Life

L'embrione, dopo una settimana di gestazione, è fissato sulla parete dell'utero. 

Foto: Lennart Nilsson - Life

L'embrione dopo 22 giorni di gestazione. La materia grigia diventerà il cervello.

 Foto: Lennart Nilsson - Life

28 giorni dopo la fecondazione feto si presenta come un piccolo girino.

 Foto: Lennart Nilsson - Life

Dopo 28 giorni, il cuore comincia a battere.

Foto: Lennart Nilsson - Life

Dopo 5 settimane, inizia a formarsi il viso, mentre il feto è lungo solo 9 millimetri

Foto: Lennart Nilsson - Life

In poco più di 40 giorni, si forma la placenta

Foto: Lennart Nilsson - Life

Il feto dopo 8 settimane

Foto: Lennart Nilsson - Life

Dopo 10 settimane iniziano a formarsi gli occhi

Foto: Lennart Nilsson - Life

A 10 settimane il feto sente anche le sue mani e percepisce il suo ambiente.

Foto: Lennart Nilsson - Life

Feto a 16 settimane

Foto: Lennart Nilsson - Life

A 16 settimane si formano i vasi sanguigni

Foto: Lennart Nilsson - Life

Dopo le 18 settimane inizia a percepire i suoni

Foto: Lennart Nilsson - Life

A 20 settimane misura circa 20 cm ed inizia a spuntare peli e capelli

Foto: Lennart Nilsson - Life

Il feto a 6 mesi di gestazione

Foto: Lennart Nilsson - Life

Tra 4 settimane sarà pronto a nascere per esplorare il mondo esterno!

Foto: Lennart Nilsson - Life