L'Azalea, appartenente alla famiglia delle Ericaceae, è una pianta caratterizzata dalle foglie piccole di color verde scuro, dure e pelose, e da fiori costituiti da 5 petali riuniti in piccoli mazzetti di vario colore dal rosa al lilla, al rosso e al giallo. E' originaria dell'Asia Orientale ma alcune specie provengono anche dalla Florida e dal nord Europa. E' stata introdotta in Italia nel 19° secolo dove attualmente cresce spontaneamente in zone ombreggiate accanto ai corsi d'acqua. Il periodo di fioritura dipende dalla varietà del fiore e dal clima, per questo possono fiorire in primavera come in autunno. E' una pianta nota sin dall'antichità per due ragioni: alcune specie di fiori sono ricchi di nettare da cui si ricava un delizioso miele, mentre altre specie sono altamente velenose. 

E'il fiore protagonista dei giardini giapponesi e proprio il suo profondo significato deriva dalla cultura orientale.

L'esplosione di colori e i petali delicati la rendono un fiore legato al mondo femminile. Infatti secondo la cultura e le tradizioni del luogo di origine, essa è associata a due virtù : la femminilità e la temperanza. Ciò lega questo fiore alla donna, in particolare alla donna più importante per tutti, ovvero la madre, portatrice universale di questi due aspetti. Ma l'azalea incarna anche l'amore puro, proprio come l'amore materno, ecco perché è simbolicamente regalato in occasione della festa della mamma.

Come per ogni fiore, non vi è significato esclusivo, infatti nel linguaggio dei fiori e delle piante le azalee simboleggiano per i paesi orientali anche la fortuna, ecco perché viene spesso regalata a chi si accinge a superare una prova importante (alla vigilia di un esame o di un colloquio di lavoro in segno di portafortuna).  Nei paesi occidentali, invece, simboleggia la gioia improvvisa e la felicità misteriosa. Ma attenti ai colori.... perché ognuno porta un significato diverso, se scegliete di regalare azalee rosse queste lanceranno un messaggio di vendetta, mentre se scegliete il colore giallo si sottintende una scarsa considerazione per il destinatario che ritenete una persona falsa. 

Ricordate, che come ogni anno, domenica 10 Maggio 2015 ,in occasione della Festa della mamma, in 3600 piazze italiane si rinnova l'appuntamento con la campagna promossa dall' AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) un'associazione che sostiene la ricerca oncologica e la diffusione dell'informazione scientifica grazie alla raccolta di fondi (per tutte le informazioni visitare il sito ufficiale http://www.airc.it/). In questa giornata i volontari dell' AIRC insieme ai ricercatori distribuiscono il fiore che da circa 50 anni è il simbolo della battaglia contro i tumori femminili. In questa occasione ricordate esclusivamente il significato importante di questa iniziativa e con una donazione minima di 15 euro potrete scegliere di portare a casa una delle 600 mila colorate azalee per festeggiare la mamma ma anche per aiutare la Ricerca sul cancro.

Mi raccomando in un giorno speciale, scegliamo un gesto altrettanto speciale!!