Spesso le proprie abitudini sembrano le più innocue del mondo, non fanno male, non contengono zuccheri, non fanno male all'ambiente, eppure alcune cose che facciamo devono essere cambiate immediatamente. Come mai? Alcune abitudini sono in grado di rovinare totalmente il nostro cervello e portarci alla depressione...Vuoi sapere quali sono?

Vita sedentaria

Avere una vita sedentaria non solo fa male al corpo, ma fa male anche alla mente. Secondo i ricercatori della University College of London, chi non fa attività fisica è molto più soggetto a depressione. Basterebbe fare attività fisica 3 volte alla settimana per prevenirla. Ovviamente per attività fisica si intende anche fare le scale e/o passeggiare. 

Dormire poco

Il sonno è fondamentale per far ricaricare corpo e mente. Non dormire a sufficienza, quindi, provoca vari problemi, tra i quali la depressione. Un segreto per dormire meglio? Spegnete tutti i dispositivi elettronici tre ore prima di andare a letto. Sorseggiate tisane alle erbe in grado di conciliarvi il sonno. Il corpo, il fegato, il cervello ringrazieranno.

Non avere tempo per te stesso

La famiglia, i figli, la spesa, le maestre, il marito, il pranzo, la cena, la casa. Ma in tutto questo tran-tran, riesci a trovare ogni giorno almeno un quarto d'ora per te? Se la risposta è no, sappi che le probabilità di soffrire di depressione e irritabilità, cresce a dismisura. Cerca di dedicare più tempo a te stesso!

Fare troppi selfie e video

Secondo uno studio condotto dagli psicologi dell’università Washinton’s Bastyr, più video o foto si fanno durante un evento e meno la memoria ricorderà. Non solo ricordi legati all’evento in particolare, ma la memoria in generale. Quindi basta con tutte queste foto: se partecipi a un evento, sii presente al cento per cento. Così la tua memoria funzionerà alla grande e il cervello pure.

Postura Scorretta

Secondo una ricerca pubblicata sul Journal of Behavior Therapy and Experimental Psychiatry, una postura scorretta fa abbassare il tono dell’umore (sopratutto quando si cammina tutti ingobbiti). Allora perché non cammini e/o stai seduto con una postura corretta che ti fa diventare non solo più felice ma anche più bello?

Rimandare in continuazione

Tutto ciò rimandi ti mette, in un certo senso, un bel po' di ansia. Ma una volta fatta, può diventare fonte di grande soddisfazione. Dici a te stesso: io posso. E quell' io posso è fondamentale per l'umore. Smetti di rimandare ogni cosa. È tempo di rimboccarsi le maniche!

Una relazione tossica

Non solo con il partner, ma anche con certi amici o con i familiari. Secondo gli scienziati della scuola di medicina UCLA, una relazione tossica può provocare danni all'apparato cardiovascolare, ma anche il cancro. Inoltre le relazioni sbagliate comportano problemi di autostima e depressione. Da abbandonare immediatamente. Non è facile, ma nemmeno impossibile. Ricorda: che è per il tuo bene.

Conversazioni interrotte

Quando è stata l’ultima volta che hai avuto una conversazione che non è stata interrotta da qualche notifica, chat, messaggio che ha fatto distrarre te o il tuo interlocutore? Già, la comunicazione virtuale non fa che peggiorare la nostra vita e il nostro livello di attenzione. La comunicazione virtuale crea ansia e depressione. Cerca di fare una pausa da questo tipo di interazioni e goditi di più le interazioni face to face.