Molte persone amano il campeggio, ma non trovate che dormire in una tenda potrebbe risultare un po’ scomodo? 

C’è chi pensa che, senza la sicurezza che possono dare le solide mura di una casa, questa avventura non si potrebbe godere appieno. Per contro, però, l’acquisto di un camper o una roulotte non è proprio alla portata di tutti a causa dell’elevato costo di questi mezzi. 

Ecco allora la geniale idea: il glamping , ovvero il campeggio glamour, che implica la costruzione di piccole dimore trasportabili per rendere il campeggio più sicuro e confortevole. Gli amanti del fai-da-te di tutto il mondo si stanno già mobilitando a colpi di martello per realizzare queste casette da campeggio, usando la fantasia e l’ingegno; lo scopo di questa idea è, oltre alla comodità, quello di avvicinare le persone alla Natura e stabilire un contatto diretto con la bellezza che ci circonda.

organicbuilding.webs.com

I materiali utilizzati per questo progetto sono oggetti riciclati : del legno avanzato dal parquet, la cornice di un rimorchio, piccoli pezzi ormai arrugginiti e non più utilizzabili. 

Dopo aver rimesso in sesto i pezzi rovinati ed averli riverniciati, si inizia la costruzione vera e propria dell’abitazione che prevede l’installazione di una copertura, l’inserimento di un isolante per le pareti, la costruzione del tetto e l’inserimento degli infissi proprio come per tutte le abitazioni.

La costruzione della casetta in legno inizia dalle pareti che vengono isolate con un materiale che si ottiene per mezzo del riciclo di alcune paia di jeans che risulta meno costoso e meno nocivo rispetto alla vetroresina, solitamente usata. 

organicbuilding.webs.com

Si passa poi al tetto costituito da alcune travi e viene ricoperto con un materiale che permette all'acqua piovana di scivolare giù facilmente.

organicbuilding.webs.com

A seguire è il turno delle finestre che sono quelle in alluminio appartenenti a camion ormai in disuso e riadattate poi alla piccola abitazione.

 

organicbuilding.webs.com

Come ogni casa che si rispetti, è il turno della porta realizzata interamente a mano costituita da una struttura metallica e dal legno rimanente; la sua maniglia è il risultato della lavorazione di un pezzo di legno grezzo. 

organicbuilding.webs.com

Dopo tanti sforzi, molta fantasia e più di € 1.300,00, ecco il risultato davvero stupefacente: un bellissimo e pratico rifugio , facilmente trasportabile, in cui riposare in mezzo alla Natura sentendosi, però, al sicuro ed all’asciutto. 

organicbuilding.webs.com

Avete mai pensato di godervi la Natura in tutta comodità? Che bello sarebbe riuscire a costruire una di queste casette mobili ed averla sempre a disposizione.
Volete più informazioni su come realizzare questo bellissimo progetto? 

Trovate tutto sul sito dell'autore: organicbuilding.webs.com