In genere non è molto piacevole trovare un nido di vespe, ma in questo caso è davvero uno spettacolo per gli occhi. “Perché?” vi chiederete… E’ presto detto: si tratta di nidi di vespa colorati. Come è possibile? Tutto nasce dall’idea di Mattia Menchetti , un 26enne che studia biologia a Firenze; questo ragazzo ha fornito ad alcune vespe muratore europee , note per costruire il proprio nido solo con carta e saliva, dei cartoncini colorati ed i piccoli insetti hanno fatto il resto. Il risultato è davvero particolare e colpisce decisamente l’occhio con i suoi molteplici colori e rende meno fastidiosa la vista dei tanto odiati nidi di vespa. Come poteva questo studente italiano non fotografare queste “casette” curiose e sgargianti come degli arcobaleni? Scorrete la gallery e guardate questi particolari nidi che appaiono come dei piccoli capolavori…