Nov 12, 2017
179 Visualizzazioni

La Linea del Cuore: Qual è e Cosa vuol Dire

Scritto da

Ci sono scienze antiche che noi contemporanei tendiamo a liquidare come sciocchezze, dicerie, cose che non hanno più valore o importanza nel mondo contemporaneo. Ma più spesso ciò che gli antichi credevano e dicevano ha sempre valore, ancora oggi; anzi, oggi lo ha ancora più di un tempo, proprio perché ci riporta una saggezza dimenticata.

Ad esempio, in moltissime culture diverse era diffusa la pratica detta “chirologia”. Il termine è greco e vuol dire “lettura della mano”. Se osservi il palmo della tua mano, noterai come esso sia attraversato da una moltitudine di linee. Saperle riconoscere ed interpretare racconta molto di noi.

No, leggere la mano non vuol dire “predire il futuro”; ma, verosimilmente, svelando i lati salienti del nostro carattere, ci aiuta a prevedere il modo in cui ci comporteremo davanti a certe evenienze della vita.

L’arte della lettura della mano è molto complessa e non si può improvvisare: noi oggi vogliamo solo raccontarti di una linea specifica che tutti noi possediamo, ed è la cosiddetta “Linea del Cuore”.

QUAL E’ LA LINEA DEL CUORE

La linea del cuore è quella che puoi osservare tra il dito indice e quello medio; descrive una curva e poi termina sul lato opposto della mano. Per leggere la linea del cuore devi considerare la cosiddetta “mano attiva”, vale a dire quella dominante per te (destra o sinistra a seconda se sei destrorso o mancino).




COME SI LEGGE LA LINEA DEL CUORE

La prima cosa che devi osservare rispetto alla tua linea del cuore è il modo in cui è scavata nella tua mano.

Se è profonda, netta e ben definita, vuol dire che vivi i legami in modo intenso e duraturo. Se invece è evanescente, vuol dire che tendi ad essere un po’ superficiale nei rapporti.

Se tende a descrivere un percorso dritto, significa che hai poca reattività, sei abbastanza insensibile. Se invece tende ad essere più curva, significa che sei una persona molto sensibile.

Credits


Poi devi osservare il tracciato che disegna, ovvero da dove parte e dove arriva.

A) Se la linea parte da sotto il dito medio, ciò vuol dire che sei una persona carismatica e predominante. Sei tu che trascini gli altri, sai prendere le decisioni senza tentennamenti. Per questo appari anche come una persona un po’ fredda.

B) Se la linea parte tra l’indice e il medio, vuol dire che sei una persona equilibrata e razionale. Ami aiutare gli altri, ma non prendi mai decisioni avventate perché hai imparato a mediare tra istinto e ragione.

C) Se la linea del cuore inizia sotto l’indice, il tuo profilo è grossomodo quello descritto al punto B, ma tendi ad avere una visione della vita e dell’amore più idealizzata. Ciò ti porta spesso ad essere insoddisfatto della tua vita sentimentale.

D) Se la linea inizia più in basso, dal pollice, ciò vuol dire che sei una persona molto dolce, sempre attenta agli altri, a volte anche troppo.

Se poi trovi che la tua linea del cuore non rientri in nessuna di queste casistiche, ma ti sembra che si dirami in tante direzioni diverse, ciò vuol dire che hai trovato ala tua modalità. Affronti la vita prendendola come viene, senza lasciare che gli altri ti influenzino.

Leggere la mano è un’arte affascinante! Prova ad avvicinarti a questa antica pratica, divertiti con i tuoi amici e dicci cosa ne pensi dei responsi che puoi trarre dalla lettura della linea del cuore!

Inoltre, se ti abbiamo incuriosito, dai un’occhiata a questo video: scoprirai altre cose interessanti sulla lettura della mano!

<iframe width="612" height="344" src="https://www.youtube.com/embed/h2lH_wONDF4?feature=oembed" frameborder="0" gesture="media" allowfullscreen></iframe>
Y
ouTube / JD Fantastic

Article Categories:
Curiosità

Comments are closed.