La giocoleria ha mille sfumature, ma quando incontra la simpatia e l'ironia del travestimento, assume una forma ancora più intrigante. Questo bravissimo giocoliere di strada suona la tastiera, pigiando i tasti con le palline che, rimbalzando, colpiscono là dove lui indica.

Un giochetto non da poco, una precisione da non sottovalutare.

Un artista che fa parlare le note e le mani, incrociando il tutto a una maschera grottesca e al tempo stesso amabile.

Buona visione!

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato