I simboli africani, conosciuti con il nome di “Adinkra”, si trovano spesso sulle pareti, sulle stoffe e sulle ceramiche. Si possono trovare davvero in ogni dove. Come tutti i simboli, anche quelli africani custodiscono dei messaggi evocativi che racchiudono la saggezza tradizionale, degli aspetti dell’ambiente e della vita.

Scegli uno di questi 3 simboli e osserva quello ti cattura e ti ispira di più. Una volta scelto, leggi la spiegazione corrispondente.

Simbolo Africano 1

Questo simbolo prende il nome di Osram ne nsoromma,  e rappresenta l’amore, la fedeltà a l’armonia. In particolar modo riflette l’armoni che esiste nel legame tra un uomo e una donna. Se hai scelto questo simbolo, avrai sicuramente un futuro radioso, a patto che tu riesca a concentrarti e a trovare il tuo equilibrio. Devi imparare a mantenere la calma e a guardare le cose in maniera oggettiva, piuttosto che soggettiva. A volte ti fai troppo prendere dalle emozioni e non riesci a valutare la situazione come dovresti. Anche cose piccole possono portare in te una forte agitazione. Lo Yoga o il Tai Chi potrebbero aiutarti a gestire le tue emozioni e ad acquisire una maggiore consapevolezza di te stesso.

Leggi anche : la prima cosa che vedi nell’immagine rivela alcuni tratti della tua personalità

Simbolo Africano 2

Questo simbolo, conosciuto come Anase Ntontan , rappresenta la saggezza, la creatività e la complessità della vita. Anase, è un ragno, molto famoso nelle fiabe africane. Se hai scelto questo simbolo, è probabile che nella tua vita stiano arrivando dei grandi cambiamenti, o forse sono già in moto e te ne stai accorgendo piano piano. Questo simbolo ti suggerisce di abbandonare i vecchi stereotipi e il tuo vecchio credo, per andare verso qualcosa di completamente nuovo. 

Inoltre, questo simbolo, potrebbe indicare che tu sei il peggior nemico di te stesso. Ecco perché dovresti interrompere questo atteggiamento da subito. Devi amarti, premiarti quando raggiungi un traguardo, avere fiducia in te stesso. Solo in questo modo potrai elevare la tua autostima e la tua esistenza. La ragnatela serve a ricordarti che sei tu stesso l’artefice (e quindi il tessitore) della tua vita.

Simbolo Africano 3

Questo simbolo prende il nome di Nyame Dua e simboleggia la presenza della protezione di Dio. Il Nyame Dua è un luogo sacro dove vengono eseguiti i rituali di purificazione e benedizione. Se tra i simboli, questo è quello che hai notato, significa che sei protetto da una forza superiore. Ma questo non significa che tu debba abbassare la guardia. Il terzo dei simboli africani ti ricorda di continuare a donare amore e allegria nonostante le tue infinite delusioni. Dare senza pretendere nulla in cambio è un potente catalizzatore di energia per alzare le proprie vibrazioni e potenziare la propria energia. Continua ad essere come sei e sicuramente la vita ti ripagherà.