Molte persone, di sesso sia maschile che femminile, possiedono le cosiddette fossette di Venere in fondo alla loro schiena. Ma cosa sono? Come si formano? E qual è il loro effettivo significato?


Le fossette di Venere non sono altro che dei buchi che si formano nella parte inferiore della schiena, al sopra del sedere. Esse sono simmetriche e costituiscono un elemento genetico, che non ha nulla a che fare con la fisionomia di chi le ha. Si chiamano così perché rappresenterebbero un simbolo di bellezza. Non a caso, Venere era considerata la dea della bellezza.


Secondo una corrente di pensiero, chi possiede questi incavi può raggiungere l'orgasmo con maggiore facilità. Tutto ciò perché le fossette favorirebbero una corretta circolazione sanguigna. Esse possono essere più visibili se si svolgono gli esercizi giusti, mirati a rendere più forti i muscoli della zona lombare. Tuttavia, i buchi non possono essere generati tramite l'allenamento.


Volete saperne di più sulle fossette di Venere? Date un'occhiata al seguente video!

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato