Sono sempre più le persone che decidono di fare la birra in casa, attraverso la cosiddetta birrificazione domestica. In commercio esistono infatti moltissime varietà di kit per fare la birra, insieme agli ingredienti e alle attrezzature ideali per la preparazione. La cosa importante è seguire alla lettera la procedura e utilizzare materie prime e utensili idonei.

Sono gli appassionati di birra a volersi cimentare nella produzione della birra fatta in casa , serve un impegno non di certo da sottovalutare, tempo e attenzione, ma farlo magari in compagnia di amici o familiari può essere divertente oltretutto soddisfacente. Non è un hobby costoso, infatti con meno di 100 euro si riesce ad acquistare il kit per la birra artigianale e tutto il necessario, andando a spendere meno di quella che si compra al supermercato.

Come si fa la birra in casa

Vediamo insieme allora quali sono le fasi, riassunte al meglio, che spiegano la procedura per imparare come fare la birra in casa:

  • preparazione del mosto: bollitura di malto, luppolo e acqua per sterilizzare gli ingredienti e rilasciare il tipico sapore amarognolo del luppolo. Utilizzando i kit già pronti a base di malto luppolato, si può far bollire tutto, altrimenti servono procedure particolari per la scelta, le tempistiche e le varie temperature;
  • raffreddamento e aggiunta lieviti: il mosto deve raffreddare e essere versato nel fermentatore con aggiunta di acqua e zucchero nelle quantità scritte nella nostra ricetta. Infine si aggiungono i lieviti e si chiude ermeticamente il contenitore;
  • fermentazione: inizia con l’aggiunte dei lieviti, il fermentatore deve avere un gorgogliatore per la massima sterilità, infatti questo permette all’anidride carbonica prodotta di fuoriscire. Questa fase dura qualche settimana;
  • priming e imbottigliamento: si travasa la birra in un altro contenitore, per separare liquido e lieviti depositati sul fondo. Si aggiunge lo zucchero che garantisce la frizzantezza, si mescola il tutto e si imbottiglia con tappi ermetici;
  • maturazione: le bottiglie di birra vengono fatte fermentare alcune settimane, in modo che lo zucchero aggiunto durante il priming, che è la fase di carbonazione della preparazione della birra , porti alla formazione di anidride carbonica e i lieviti terminino la fermentazione. Proteine e altre particelle residue si depositano ora sul fondo, migliorando il sapore della birra e il suo colore.
birra fatta in casa Credits by Pinterest share

Kit birra artigianale: dove comprarlo

Ognuno di noi può imparare il procedimento per fare la birra in casa , può sembrare molto più difficile di quanto sembra ma, come abbiamo visto nel paragrafo precedente, basta avere gli strumenti giusti e le accortezze esatte per poter preparare la birra artigianale . Si tratta di essere attenti alle fasi chimiche della fermentazione e essere attrezzati con il kit per fare la birra adatto, accompagnato dal manuale delle istruzioni. 

I suddetti kit sono composti da diversi elementi, quelli che servono per tutti i vari passaggi di preparazione della birra fatta in casa e utili anche a dosare gli ingredienti con estrema precisione, che è molto importante. 

A seconda del kit a cui si è interessati e al tipo di birra che si vuole produrre, gli strumenti si differenziano, ma quello che tutti hanno in comune è sicuramente il contenitore più importante, il fermentatore. In alcuni kit per birra artigianale vi sono due recipienti, per permettere anche il travaso altri invece dotano il fermentatore dei giusti elementi necessari per servire per tutta la fase di produzione.

In commercio ci sono davvero tantissime varietà e tipologie di kit in base alle esigenze del produttore di birra fatta in casa, in negozi specializzati o nei migliori e-commerce. Si parte da quelli più economici, con un solo contenitore che diventa addirittura poi il barile da cui spillare e che permettono di produrre birra in soli 7 giorni, a quelli più elaborati, che consentono lavorazioni precise e risultati di ottima qualità.

Non puoi bere la birra ma sei goloso? Guarda un po’ come è fatto il gelato