Chi non conosce la "pet therapy" ? Ormai è risaputo che la presenza degli animali può avere un effetto davvero strabiliante sugli ammalati. In America un gatto è stato addirittura "assunto" in un ospedale di lunga degenza , e il suo lavoro è davvero encomiabile!

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato

Oscar è il nome di questo bel gatto, che vive in modo permanente presso la casa di cura Steere House, a Providence. Fu preso quando non era che un cucciolo di sei mesi, insieme ad altri gattini, destinato al terzo piano della struttura. Qui si trovano ricoverate persone anziane affette da malattie degenerative, come l'Alzheimer. Da subito Oscar è sembrato diverso dagli altri gatti.

Credits

Il bel micio, che a detta dei medici non appartiene ad una razza particolarmente socievole, da subito sembra essersi auto assunto l'incarico di fare un giro per le stanze dei pazienti, proprio come se fosse un infermiere umano. Salta su finestre e letti, annusa qua e là, veglia sullo stato dei poveri ammalati. Solo in alcuni casi si sofferma di più.

Ad un certo punto i medici della Steer House hanno notato che i pazienti per i quali Oscar nutriva particolari attenzioni erano vicini alla fine. Dopo qualche tempo che il gatto aveva sostato sul loro letto, morivano.

Credits

La cosa ha subito lasciato tutti stupiti e perplessi: che in qualche modo il gatto potesse prevedere l'arrivo dell'ultima ora dei suoi amici costretti a letto, e volesse dunque accompagnarli nell'ultimo viaggio? Di certo, questo è ciò che una mamma aveva detto a suo figlio, il quale le aveva chiesto perchè Oscar stesse tanto vicino a sua nonna. "Vedi tesoro" gli ha detto lei "Oscar desidera accompagnarla in cielo."

Con i suoi passi felpati e l'incredibile eleganza che solo i gatti possiedono, Oscar continua misteriosamente il suo compito giorno dopo giorno. Alcuni scienziati hanno ipotizzato che forse può "annusare" l'odore della morte , le mutazioni chimiche che avvengono nel corpo di una persona che sta per andarsene.

Oppure semplicemente Oscar desidera portare conforto e compagnia nell'ultima ora di persone spesso sole , che da tempo hanno perduto il contatto con la realtà, ma che possono comunque sentire il battito del suo piccolo cuore, e il caldo tocco del suo soffice pelo.