Quando Julie la portò a casa, Ellie era ancora cucciola. Ma ne aveva già passate tante! Abbandonata per mesi in una baracca fatiscente, aveva sviluppato una grave forma di cataratta in entrambi gli occhi. L'avevano salvata i volontari del Rochester RSPCA, un rifugio dove lavorava anche Julie. La donna aveva già un altro cane, Leo, ma non era affatto preoccupata per la convivenza con la nuova arrivata: conosceva bene il grande cuore di Leo . Quello che il pastore tedesco fece, però, la lasciò esterrefatta!

Fin dai primi giorni, Leo si affezionò alla King Charles Spaniel (questa è la razza di Ellie), e, come se sentisse che non poteva muoversi da sola, la accompagnava dovunque . A casa, la guidava affettuosamente per farle scoprire la sua nuova dimora, intervenendo ogni volta che la cagnolina vacillava e stava per andare a sbattere contro qualcosa. Quando Julie li portò per la prima volta al parco, rimase commossa: in presenza di altri cani, Leo si metteva davanti ad Ellie, facendole scudo con il suo corpo imponente . Aveva capito perfettamente che lei era più debole, e la sosteneva con amore, controllando che nessuno potesse farle del male! 

Credits

Le condizioni in cui era cresciuta, infatti, non avevano permesso ai suoi muscoli oculari di svilupparsi adeguatamente, ed Ellie vedeva solo ombre . Leo la difendeva sempre, proteggendola da tutti i possibili rischi con una devozione assoluta .

Qualche tempo dopo, Julie, grazie agli aiuti degli altri volontari del rifugio, riuscì a trovare i fondi per operare la cagnolina. 

Ellie riacquistò la vista . Come spesso accade nella vita, però, alla gioia si accompagnò il dolore: a Leo fu diagnosticato un grave tumore . La sofferenza non impedì a questo incredibile e meraviglioso cane di continuare a stare vicino alla sua amica , fino all'ultimo. 

Leo se ne andò poco dopo l'operazione di Ellie. 

" Nessuno era come lui. È stato uno su un milione " ha detto Julie " Continuerò a dare a Ellie tutto l'amore che ho vissuto con Leo ".

Ora Leo non c'è più, ma noi siamo sicuri che non ha smesso di proteggere la piccola Ellie: ora Leo è il suo angelo custode !