Un genitore difenderebbe i suoi figli sempre e comunque, e non vorrebbe mai trovarsi nella condizione di dover essere difeso da loro. Eppure questo è accaduto a Laura Keating , affetta da una grave e rara patologia, che ha trovato un inatteso e commovente sostegno in sua figlia durante una situazione alquanto imbarazzante...


Credits

Nella foto potete vedere Laura con suo marito e le sue splendide bambine: si chiamano Madison, che ha cinque anni, e Cali, che di anni ne ha solo tre. Si sa che per ogni madre i suoi figli sono la più grande consolazione nella vita. Il loro sorriso può lenire ogni dolore: ma quando Laura ha scoperto di essere affetta da una grave malattia , nemmeno il pensiero delle sue figlie è riuscito a sostenerla.


Credits

A soli 35 anni, Laura ha infatti scoperto di soffrire di gastroparesi, una condizione cronica molto rara che le impedisce di alimentarsi normalmente. Laura deve nutrirsi attraverso una sonda e spesso è talmente stanca da non riuscire a tenere gli occhi aperti. Per Madison e cali, che sono così piccole, non è facile capire perchè non possono stare con la loro mamma e devono dormire dai nonni. Eppure...


Credits

Eppure, nonostante la loro giovanissima età, hanno dimostrato di essere già in grado di difendere chi amano. Un giorno, Laura e le sue bambine erano insieme al ristorante. Lei non può mangiare, come sapete, ma questo non le impedisce di condividere dei momenti divertenti e spensierati con le sua bambine. Non tutti però hanno la sensibilità necessaria per comprendere certe situazioni.

Vedendo che la donna non ordinava niente, un cameriere è andato da lei intimandole di consumare qualcosa. Laura, visibilmente imbarazzata, ha cercato di spiegare che lei era lì solo per fare compagnia alle bambine. Non voleva entrare nei dettagli dei suoi problemi personali. Ma la questione non si è chiusa: infatti di lì a poco il manager del ristorante è arrivato al suo tavolo dicendolo che, anche se non aveva ordinato nulla, le sarebbe comunque stato addebitato un pasto.

A questo punto, la piccola Madison non è stata più zitta. "La mia mamma è malata e non può mangiare. Se lo fa poi sta male e deve andare in ospedale. E io non voglio che accada!" ha esclamato.


Credits

A questo punto il manager ha fatto marcia indietro e non si è più fatto vedere, probabilmente per la vergogna. Ma chi pensava più a lui? Laura era solo piena di orgoglio e affetto per la sua splendida bambina che l'aveva difesa a spada tratta. Consapevole del grande tesoro che le è stato concesso, Laura riesce ad affrontare meglio anche la sua grave malattia , cercando di stare meglio per il bene delle sue figlie.