Ognuno di noi ricorda, con quanto fervore aspettavamo il giorno del nostro compleanno. I tempi forse erano un po' diversi e ci accontentavamo di poco, ma nonostante questo non mancava la voglia di spegnere le candeline e poter esprimere un desiderio, gesto seguito dall'applauso divertito dei nostri cari.

Oggi si organizzano per i nostri figli feste di compleanno di tutto rispetto: non mancano gli inviti, l'animazione e la location adatta dove poter intrattenere e divertire gli ospiti in erba.

Ma cosa accadrebbe se nel giorno tanto atteso nessuno degli ospiti si presentasse?

Per il bambino sarebbe difficile da accettare, ma per una mamma leggere la delusione negli occhi del proprio figlio sarebbe addirittura ingestibile.

Trovare le parole giuste per giustificare l'accaduto e nello stesso tempo chiedersi cosa possa essere andato storto. Gli inviti non sono stati recapitati? Il figlio è vittima di bullismo? Le altre mamme non hanno dato il permesso di partecipare? Mille dubbi, ai quali probabilmente non vi sarà mai alcuna risposta.

Ma la mamma di Toxey ha reagito nel modo che in quel momento riteneva più giusto: dopo aver cercato invano di consolarlo sente la necessità di sfogarsi e raccontare con profonda delusione l'accaduto su Facebook.

Da lì a poco accade qualcosa di profondamente umano, qualcosa che dimostra che non bisogna smettere mai di credere che al mondo esistono persone sensibili e di cuore.


Facebook / Angela Andrews

Inaspettatamente, un gruppo di agenti della polizia stradale che avevano letto le parole di Andrews sul noto social network, dopo qualche giorno si presenta a casa del ragazzo, portando una torta e dei regali, ma soprattutto tanta gentilezza e divertimento.


Facebook / Angela Andrews

Il ragazzo ha potuto giocare con Rino,un vero cane poliziotto, e addirittura salire sull'auto e accendere la sirena.


Facebook / Angela Andrews

Dopo aver visto la felicità negli occhi di Toxey, la signora Andrews ha ringraziato commossa gli autori di quella indimenticabile sorpresa tramite la condivisione di un post sul suo profilo personale.

Queste le sue parole:

"Non so da che parte cominciare, perché un grazie mi sembra poco. Dopo aver espresso la mia delusione su Facebook, 5 uomini appartenenti alla polizia di stato di Arkansas, hanno reso possibile l'avverarsi di un sogno. Oggi pomeriggio, dopo che Toxey è uscito da scuola, si sono presentati a casa nostra con una torta e molti regali. Hanno giocato con lui e hanno reso il suo compleanno indimenticabile grazie alla bontà dei loro cuori.Non saprò mai come ringraziarli e come ripagare un gesto così gentile e ricco di umanità.
Coraggio amici, facciamo conoscere al mondo intero quanto questi 5 uomini siano meravigliosi!"