Feb 25, 2016
179 Visualizzazioni

Non capiva perché sua moglie era sempre stanca, poi la guarda dormire e scrive qualcosa che commuove il web

Scritto da
Tony Emms è un ragazzo britannico da poco diventato papà. 
Vive con la sua compagna Charlotte che si prende cura con amore e dedizione di lui e del loro bambino di nove mesi. 
Nulla di straordinario direte voi, se non fosse che la sera esausta si addormenta prima di lui.  
Tony  non riesce a capire a cosa sia dovuta tutta questa stanchezza dal momento che spesso la casa è in disordine, e molte cose vengono trascurate.
 Poi una sera, al rientro dal lavoro, le scatta una foto mentre è abbracciata al piccolo, guarda a lungo la tenera scena, e decide di condividere su Facebook un messaggio, rivolto agli uomini e che commuove il web.

“A volte non faccio abbastanza per riconoscere a questa donna il merito che le è dovuto. 

Quando torno a casa dal lavoro, lei è sempre “stanca” e a volte io penso che invece chi è stato tutto il giorno a lavorare e a fare cose sono io… ma ultimamente ho pensato a quello che questa donna straordinaria fa mentre io sono fuori. 

Sicuramente lei si sarà seduta con il nostro bambino a guardare la TV trascorrendo una giornata tranquilla, giusto? La risposta è: NO!  

Quando io esco per andare a lavoro lei si sveglia insieme a me, e salta giù dal letto preparandosi subito ad affrontare la giornata frenetica che l’aspetta

Poi si sveglia nostro figlio e inizia a piangere perché ha fame, e così è lei a non mangiare, lo fa solo il bimbo… poi si siede e gioca con lui, gli cambia il pannolino, poi gioca di nuovo, e il bimbo crolla addormentato come una mummia.

 La mamma brillante non può permettersi un pisolino, no non può… perché deve fare il bucato, pulire i giocattoli del bambino e cominciare a lavare i piatti del giorno prima e quando il bambino  si sveglia la mamma non ha ancora fatto colazione e lui  ha fame e vuole mangiare di nuovo e dopo il pranzo cerca attenzione e vuole giocare. 

 La pulizia fatta in precedenza è stato tempo sprecato perché i giocattoli, adesso, sono sparsi ovunque…

Loading...

…e quando io torno a casa dal lavoro mi lamento per disordine e penso: “Cavolo non hai fatto nulla!”  Ma poi…  questa donna si è fatta invece un mazzo tanto tutto il giorno per fare in modo che nostro figlio stesse bene e fosse felice.

 Ecco. Se c’è altro papà là fuori che si sente come me, fermati a pensare a cosa ha fatto tu e a cosa invece ha fatto tua moglie durante il giorno. 

Rispetta la madre di tuo figlio. Lei è un essere umano speciale, che ha rinunciato a tutto per prendersi cura di vostro figlio. Io amo veramente i miei due cuccioli addormentati e si meritano davvero entrambi di riposare”.

Article Categories:
Storie Emozionanti
Loading...

Comments are closed.