A 90 anni, dopo aver perso il suo amato marito, Norma scopre di avere un cancro. Ma l'anziana signora decide di non voler trascorrere i suoi ultimi giorni in ospedale: così prende Ringo, il suo cane e compagno di una vita, e parte per un viaggio alla scoperta di tutto quello che non ha mai visto.


Credits

Quando pensiamo alle persone anziane, ci immaginiamo dei fragili vecchietti che passano tutto il giorno in poltrona o a letto, contando solo i giorni che li separano dal momento della loro morte. La storia di Norma dimostra invece come ogni essere umano, indipendentemente dagli anni che ha, può prendere dalla vita tutto quello che desidera, in ogni momento. perchè quello che è importante non è il tempo che abbiamo, ma come lo usiamo.


Credits

Quando Norma Bauerschmidt ha saputo di essere gravemente malata aveva già 90 anni ed era reduce dal più doloroso lutto della sua vita, la perdita di suo marito. Credete forse che si sia fatta prendere dallo sconforto e si sia seduta buona buona in attesa di Signora Morte? Niente affatto: per niente scoraggiata, ha pensato di usare il tempo che le restava in un lungo viaggio on the road insieme al suo cane Ringo.


Credits

Detto fatto, suo figlio e sua nuora hanno fatto armi e bagagli e hanno portato Norma e Ringo in ogni luogo che la strana coppia volesse visitare. Così l'anziana signora ha visto paesaggi incantati e conosciuto tanti nuovi amici. 


Ringo intanto ha compiuto nove anni; sia lui che Norma non erano  più dei ragazzini, ma questo non ha impedito loro di divertirsi un mondo, senza privarsi praticamente di niente.


Credits

Nessuno pensava a quanto potesse durare: l'importante era esserci. L'incredibile viaggio è durato un anno intero , al termine del quale le condizioni di Norma si sono fatte tali che per lei era impossibile continuare. Anche in questo caso, senza troppo rammarico, la donna ha accettato di fermarsi in un angolo tranquillo con Ringo. I due hanno goduto ancora un po' della reciproca compagnia, fino a che Norma, il 30 settembre 2016, è partita per il suo ultimo viaggio , il più importante.


Credits

Il figlio di Norma aveva raccontato la sua storia in una pagina Facebook dedicata, "Driving Miss Norma". L'esperienza di questa donna coraggiosa ha infuso tanto coraggio in milioni di persone ammalate come lei, perchè lei è riuscita a dimostrare davvero come la vita sia bella, e debba essere goduta fino in fondo. Per annunciare la sua morte, è stato scritto semplicemente

Life is a balance between holding on and letting go

ovvero, "la vita è un equilibrio tra il saper tenere e il saper lasciar andare via". E oggi, hanno aggiunto, noi l'abbiamo lasciata andare via.


Credits

Addio, Miss Norma : di sicuro lassù starai già passeggiando con gli angeli. Ma noi non dimenticheremo l'incredibile dono che ci hai fatto con il tuo semplice sorriso: ci hai ricordato che essere vivi è di gran lunga più difficile, ma più appagante, del semplice fatto di respirare.