Tutto accadde per caso, quando il padrone di Nala, questo cucciolo di barboncino, decise di portare al lavoro il suo cagnolino! Lavorando in una casa di cura, gli anziani iniziarono ad affezionarsi al cucciolo che ancora oggi, strappa loro un sorriso immenso ogni qual volta lo vedono gironzolare da una stanza all'altra.
Si fa coccolare e ricambia riservando agli infermi le sue amorevoli attenzioni scodinzolando allegramente. La struttura, sembra proprio essere diventata la sua seconda casa, e lui un angelo (pelosetto) sceso in terra! :D

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato