La natura è perfetta: "progetta" i cuccioli in maniera da donar loro un aspetto tenerissimo, in modo tale che i piccoli siano protetti da eventuali aggressioni e che un istinto protettivo e materno sia instaurato in chi li guarda. Ma questo gattino assonnato è l'apoteosi della dolcezza. Qui l'istinto dice a tutti noi solo una cosa: ci vien voglia di prendere questo gattino e coccolarlo in un caldo abbraccio! Magari si addormenterà sulle nostre gambe e farà partire anche il "motorino delle fusa" che lo faranno sentire a suo agio e protetto, quelle magice vibrazioni che la madre donava lui nei primi giorni di vita per confortarlo e rassicurarlo e che egli imiterà a vita.
Chi può resistergli? Il sonno di certo no... Ma neanche noi!

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato