La casa era andata a fuoco, i proprietari erano riusciti a salvarsi, ma il loro piccolo gattino non si trovava, si sa, quando fiutano un pericolo i poveri animali cercano inizialmente di nascondersi negli anfratti, per questo i proprietari non erano riusciti a trovarlo quando era il momento di evacuare e presi dal panico hanno abbandonato la casa senza di lui. Ma nascondendosi  il piccolo gattino si era condannato ad una morte sicura, non poteva sapere infatti che di lì a breve il fumo avrebbe invaso l'atmosfera e reso l'aria irrespirabile costringendolo a provare ad uscire, ma lasciandolo senza energie per farlo. Per fortuna esistono uomini dal cuore grande, che affrontano il rischio sulla propria pelle per una giusta causa, Il pompiere Cory Kalanick appena i proprietari hanno fatto presente la situazione non ha esitato a tornare in casa e soccorrere il gattino, che nel frattempo aveva provato ad uscire da solo, ma data l'assenza di ossigeno era rimasto privo di sensi in un punto al centro del pavimento, dove probabilmente si era recato per respirare meglio.

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato