Gli animali domestici a volte qualche marachella la combinano, si sa, sono come bambini: se manca loro l'educazione possono prendere cattive abitudini.Certamente però non è il caso del cane che vediamo in questo video, il proprietario infatti - giocosamente ma irremovibilmente severo - sa sicuramente il fatto suo in quanto al modo giusto di insegnare al suo cane che qualcosa non va fatto.Non serve assolutamente reagire in modo violento, sarebbe controproducente e deplorevole, il modo giusto di educare un animale è proprio come fa questo ragazzo: solida fermezza, e tentativo di comunicazione, in parole povere bisogna far capire al cane che ha fatto qualcosa di sbagliato e che non siamo contenti del loro atteggiamento, sgridandolo in maniera sicura ma pacata, senza perdere la calma.I cani, come anche altri animali domestici, sono straordinariamente empatici, e dato che ci amano in una maniera profonda si sentono mortificati se percepiscono che non siamo contenti di ciò che hanno fatto, perché essi vogliono piacerci, vogliono essere amati, e sinceramente vedere il cane implorare perdono come si vede in questo video mi fa scappare qualche lacrima, proprio perché percepisco la potenza di questo amore.Il segreto per avere un buon rapporto con i cani, è quindi credere che sia possibile "parlare all'animale", e questo ragazzo dimostra che lo è, il provare a comunicare empaticamente con l'animale che ha fatto qualcosa di sbagliato può risolvere tantissime situazioni. anche se non capisce il nostro linguaggio infatti, il cane interpreta benissimo i cambiamenti nel nostro tono di voce o atteggiamento.  Guardate quanta tenerezza c'è in questo rimprovero, in questa straordinaria comunicazione bidirezionale, dove anche il bel labrador dimostra di saper comunicare anche lui, e chiede scusa facendosi capire in maniera molto "umana", gli manca solo la parola. La meraviglia di questo video è quindi duplice, complimenti a chi lo ha realizzato poiché deve essere davvero una bella persona...  
P.S. ovviamente sappiate che prima o poi le scuse verranno accordate, credo sia impossibile resistere a tali suppliche, infatti si notano dei cedimenti nell'atteggiamento severo del padrone, al quale a un certo punto inevitabilmente scappa quasi da sorridere pur trattenendosi al fine di continuare la piccola ma necessaria lezioncina educativa.

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato