D'accordo! Non è una tradizione italiana anche se lo sta via via diventando: basta però guardarsi intorno e anche per le vie dei quartieri come nelle grandi città, vetrine ed eventi si vestono a tema per la festa più spettrale dell'anno.

E allora via libera a zucche, fantasmini e scheletri per il fatidico "dolcetto o scherzetto?", largo allo spirito giocoso e ai sorrisi da condividere con leggerezza con amici e famigliari. Seguiamo la fantastica avventura di questi piccoli roditori che con la loro simpatia riusciranno sicuramente a strapparci, anche solo per un minuto, alla stanchezza di questo ultimo fine settimana di Ottobre!

 

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato