Quando in casa abita già un animale domestico è sempre un rischio introdurre nuovi inquilini pelosi. Spesso convinti di fare una cosa gradita al nostro fedele amico incappiamo in dinamiche che potrebbero turbare la quiete famigliare, essendo le loro reazioni imprevedibili. Proprio come noi umani a volte hanno difficoltà a socializzare, e possono volerci anche mesi prima che riescano a fare amicizia. E allora ecco che sopraggiungono liti, lotte per la difesa del territorio e gelosia nei confronti del capo branco che riconoscono in noi. Al contrario, possono stabilirsi dei legami indissolubili tra loro. L'approccio iniziale è determinante e deve essere graduale, spetta a noi l'arduo compito di renderlo il meno traumatico possibile per entrambi.

La reazione di questo gigante a quattro zampe ci strapperà un sorriso e data la stazza non si direbbe: sembra quasi che abbia paura del piccolo gattino, che invece non demorde, e con insistenza cerca di guadagnarsi le sue attenzioni!

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato