Questa è una storia bellissima: un cortometraggio intenso e commovente, vincitore di molti riconoscimenti internazionali.
Il video parla di una ragazza sordomuta, che è stata lasciata suo fidanzato a seguito di un piccolo litigio adolescenziale. Immaginate: attendere e sperare in quel 'passo indietro' dalla persona amata e andata via è già brutto di per sé, figuriamoci farlo in una solitudine ancor più profonda, tale come vien resa dal non poter sentire ciò che accade intorno: vivere quei momenti isolati in una campana di silenzio assoluto nel quale nessuna 'buona nuova' può irrompere per giungerci all'orecchio.
Suo padre vuole aiutarla e - vedendo, giorno dopo giorno, che ella è sempre più depressa - decide di fare un gesto  straordinario : qualcosa che lei, triste e ormai rassegnata, non si aspettava di certo, ma che la colpirà positivamente restituendole speranza e fiducia in sé stessa. Si tratta di un'invenzione, frutto non di una mera abilità tecnica o particolari competenze professionali, ma dell'ingegno che ogni padre tira fuori nel momento del bisogno. Una genialità altruista, che può nascere solo per amore, in questo caso per l'amore che si ha per una figlia e il desiderio di risolvere i problemi che la attanagliano.


Ciò che accade in questo video, vi emozionerà. Buona Visione!.

 

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato