Questo video realizzato in Florida riprende un bambino in braccio alla sua mamma mentre probabilmente quelli che sono i suoi fratelli maggiori lo intrattengono con il tipico gioco del "Cucù" (Peek-a-boo). Infatti il piccolo prova piacere, stupore e divertimento nel vedere i fratellini che scompaiono e poi ricompaiono sotto una coperta e si può notare sul suo viso tutta la serie di emozioni che lo sorprendono e al tempo stesso udire l'emissione di vocalizzi per l'effetto sorpresa. 

L'attività ludica inizia già dai primi mesi di vita di un bambino ed è caratterizzata dalle sensazioni che vanno a gratificare e arricchire il proprio sè che si sta formando. In questa prima fase il bambino vive in uno stato di totale dipendenza dalla madre non avendo ancora acquisito quelle capacità motorie che gli consentano di esplorare il mondo. Successivamente il bambino inizia a trovare piacere nei giochi in cui si sperimenta come un essere diverso dal mondo esterno, in particolare da quei giochi che gli permettono di differenziarsi dalla madre. Ed è in questa fase che comprare il gioco infantile del Cucù, molto apprezzato dai bambini, che solitamente consiste nel vedere la mamma che scompare dietro le mani o dietro una porta e poi compare sorridente come prima. Esso, se condotto e assecondato da un genitore,  costituisce un vero e proprio allenamento per i bambini che pian piano imparano a capire la permanenza degli oggetti manifestando la prima esperienza immaginativa (ovvero anche se non vedo una cosa, essa esiste).

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato