Sappiamo tutti che cani non devono mai restare soli con i bimbi così piccoli, ed è bene ricordarlo sempre, ma quando sono supervisionati da adulti, la loro interazione è sicura e può regalare emozioni indimenticabili. 
E' il caso di questo adorabile bimbo che, non appena il pitbull inizia a leccare il suo corpo ha un attacco di riso bellissimo e contagioso: non si può fare a meno di immedesimarci e pensare alla meraviglia della vita: un corpicino così piccolo è già in grado di trasmettere gli stimoli tattili del solletico al cervello: chissà quali celestiali e intense sensazioni ha provato il bimbo nel percepire la - per lui enorme - lingua del pitbull ricoprirlo di baci con foga e dedizione. Ehi... ma non sulla bocca! Il suo rotolarsi dalle risate è molto contagioso, fa bene al cuore.
Guarda il video

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato